IL SINDACO
Informa che la legge 27 gennaio 2006, n. 22, che ha convertito, con modifiche, il decreto legge 3 gennaio 2006 n. 1, ha introdotto la possibilità del voto domiciliare per gli elettori che sono affetti da gravi infermità, tali da impedirne l’allontanamento dall’abitazione in cui dimorano, e che si trovano in condizioni di dipendenza continuativa e vitale da apparecchiature
elettromedicali.
Per poter fruire di detta opportunità, è necessario far pervenire, all’ufficio elettorale del Comune nelle cui liste l’elettore risulta iscritto, dal 18-02-2020 al 9-03-2020 una dichiarazione attestante la volontà di esprimere il voto presso l’abitazione indicata, con il completo preciso indirizzo, allegandovi copia della tessera elettorale e il certificato rilasciato dal funzionario medico appositamente designato dall’ASL, da cui risulti l’esistenza della condizione che determina il diritto a fruire di detta possibilità di voto a domicilio.
Ogni ulteriore informazione e ogni aiuto per fruire di tale opportunità potranno essere chiesti all’ufficio elettorale.
Dalla Residenza Municipale, 18/02/2020  IL SINDACO  Avv. Giuseppe Montanile

notizie ed eventi

Notizie

Eventi

Festa dei gigli

08 Giugno 2018 - 27 Giugno 2018

� possibile navigare le slide utilizzando i tasti freccia

Link Utili

torna all'inizio del contenuto